Il contest sui Niyama

Il contest sui Niyama

            Ed eccoci arrivati alla conclusione del contest dedicato ai Niyama. Grazie a tutti per aver partecipato. Qui sopra trovate un collage di tutte le foto dei partecipanti. Scegliere un vincitore è stato così difficile che abbiamo...
Quinto Niyama: Ishvarapranidhana, abbandono al divino

Quinto Niyama: Ishvarapranidhana, abbandono al divino

Quando abbiamo perso il nostro quarto figlio Giacomo, alla fine dell’ottavo mese di gravidanza mi è sembrato di impazzire. Non ne trovavo il senso. Non capivo quale fosse il motivo. Mi chiedevo perché proprio a noi. In questo frangente mi sono riavvicinata allo...
Terzo niyama: Tapas, la disciplina fervente

Terzo niyama: Tapas, la disciplina fervente

Per rappresentare il niyama di oggi ho scelto tadasana. La posizione della montagna. Il terzo niyama, tapas, la passione, il fuoco, la capacità di praticare con costanza, nonostante tutto e tutti. È il niyama che ci da la forza di andare avanti anche in quei giorni...
Secondo niyama: samtosa, frugalità

Secondo niyama: samtosa, frugalità

Il secondo niyama è samtosa ( shantosha) ovvero la frugalità. È un precetto davvero difficile, essere capaci di gioire di quello che si ha. Tutto quello di cui abbiamo bisogno sta nel momento presente, anche se si tratta di un momento difficile. Ho scelto la sirena...

Primo Niyama: shaucha, la purezza

Gli Niyama sono i precetti interiori, quelle “regole” che ci danno un’autodisciplina. Il primo niyama è Shaucha, la purezza. Ho scelto Astavakrasana come asana rappresentativo per questo niyama. Mentre la madre era incinta, Astavakra fu maledetto e...